Il Pian d’Arcione sul comune di Tarquinia dove esiste un progetto di 300 ha di fotovoltaico a terra. Una zona tuttora di grande bellezza nonostante la presenza di trallicci che come gli amanti del paesaggio sanno hanno un impatto relativo moderato sup paesaggio visto la loro “trasparenza” l’assenza di movimento, e la linearit√† delle strutture – criterio geometrico importante che generalmente non viene rispettato negli impianti eolici opportunisti ad esempio.