Sprawl Contenuto

Sprawl Contenuto

Come già notato su Explore Tuscia, tra i tre laghi vulcanici dell'Alto Lazio ed il mare (a sinistra nella foto) si osserva la zona rurale non montana meno "sprawlata" d'Italia. Lo attesta la mappa dell'inquinamento luminoso. Qui siamo sul fianco Ovest del vulcano di...

Agriturismo “Il Pesticida”

Agriturismo “Il Pesticida”

Errata corrige: l'immagine in evidenza che rappresentava un casale in campagna è stata cambiata per evitare qualsiasi associazione con luoghi reali non coinvolti nell'evento descritto. Questa foto come la precedente viene utilizzata esclusivamente a scopo illustrativo...

Il video di presentazione dell’Ecomuseo della Valle del Mignone e della Farnsiana finalemente online. Un progetto di Italia Nostra Sezione Etruria e del Comitato per il diritto alla mobilità di Tarquinia appoggiato da Lipu, WWF, Forum Ambientalista e del GRIG. Un progetto che ha sucitato l’interesse di vari sindaci dell Provincia.

Superstrada in Mezzo

Superstrada in Mezzo

Qui possiamo immaginare la superstrada uscire del mezzo della collina di fronte e sostituire il paesaggio rurale con un viadotto banale - ss675 prevista in zona prottetta... Per ora il folle progetto è fermo in attesa di conoscere l'esito del ricorso al TAR previsto...

Immagine All The Piloni

Immagine there's no superstrada It's easy if you try No asfalt below Us Above us only sky   Immagine there's no politici I isn't hard to do. Nothing to kill or die for And no tangenti too......   Nella foto, le maremmane allo stato brado attraversano il Mignone. La...

Civitella Cesi – Immersione Tolfa

Il borgo di Civitella appare nella campagna - no spawl da queste parti.

Il Fiume Mignone – Un Percorso Indimenticabile per i Paesaggi Antichi del Lazio

Sulla sessantina di chilometri del percorso del fiume Mignone, attraversiamo dei paesaggi "antichi" senza incontrare elementi moderni se non all'ultimo quando si arriva alla Aurelia. Possiamo entrare in una sorta di viaggio nel tempo. Un esperienza sensoriale e...

Escursione explore tuscia – Lazio dei Misteri a Luni sul Mignone

Una bellissima giornata di escurzione a Luni sul Mignone con il gruppo del Lazio dei Misteri non solo per scoprire uno dei siti più importanti dell'Italia centrale riguardo al neolitico-proto villanoviano, ma anche per contemplare un paesaggio unico in Italia a...

A Pascolo nei Monti della Tolfa

Gli allevamenti allo stato brado in luoghi cosi scenici sono sempre belli da vedere. Ispirano un economia sana e rispettosa dell'ambiente. Uccidere un animale è sempre una decisione importante, e gli allevamenti intensivi sono mostruosi in più di essere undanno...

Sito neolitico di Luni sul Mignone

Luni sul Mignone - un sito di una grande importanza storico-paesaggistica per l'Italia. Firmare la petizione per modificare il percorso dell SS675 che prevede di passare nella valle del Mignone pittosto che lungo la Aurelia Bis - una zona già compromessa...

salviamo la valle del Mignone

La valle del Mignone e la Tolfa - un patrimonio da salvare dal progetto dell'autostrada SS675 che potrebbe passare sul percorso della Aurelia Bis. Firma la Petizione...

Valle del Mignone – No al tracciato Verde

Ieri, Martedi 31-01-2017 arriva una buona notizia riguardo allo scempio della valle del Mignone. La Valutazione dell'Impatto Ambientale ha dato un parere negativo al progetto di tracciato "verde" che prevede il passaggio della ss675 nella valle del Mignone. Un opera...

Piantangeli e i Monti della Tolfa – una lunga storia

Siamo al belvedere dell'abbazia di Piantangeli. Una ventina di chilometri di verdeggianti colline incontaminate si estendono verso Est nell'asse del borgo di Rota. Venti chilometri di sconfinati spazi che finiscono sui fianchi del Vulcano del lago di Bracciano e la...

Inquadratura

Il mare...

Ogni albero è unico. Esseri vivi lottando per sopravvivere e crescere nel mondo reale. Ferite, insetti, funghi, siccità, freddo,… L’albero sviluppa diverse strategie per sopravvivere all’avversità, per riprodursi, per crescere. E facile per chi non è mai stato nella chioma di una albero monumentale non rendersi conto della natura vivente dell’albero, ma guardare o toccare un albero tenendo in mente che l’essere è vivo è un altra sensazione.

L’unico motivo valido per capitozzare un albero è se a qualcuno piace vedere degli alberi che assomigliano a dei spaventapasseri.

8 – Alberi ?

Dalle parti di Vetralla in giardino privato...

6. Cerca l’Ombra

Cercando di capire se la capitozzatura poteva presentare una certa estetica, ho contemplato la piazza e l'ho imaginata con quelli alberi ampi e verdi mai capitozzati. Che spettacolo sarebbe stato... Come quelle città di Provenza (penso a Saint Rémy de Provence ma...

Castel d’Asso

9. Castel d'Asso Necropoli rupestre ed insediamento Etrusco con Torre medievale. Difficoltà bassa. 45 min la necropoli - 3 ore con visita torre medievale. Vai alla pagina di Castel...

Marturanum

Importante sito Etrusco con tombe arcaiche molto ben conservate. Percorsi naturalistici all'interno del Parco Reg. di Marturanum. Da facile a medio a funzione dei percorsi,  30min a 5...

Una scelta dei siti archeologici più scenici e naturali della Provincia

Poggio Giudio

Siamo a due passi da porta Porta Faul. È il punto più basso della città consequenza dell'erosione del fiume Urcionio. Un torrente che passa sotto la città di Viterbo, ricoperto per 1500 metri ca. da quasi un secolo. Nasce con il nome di fosso Luparo alle pendici del...

Acqua Rossa

Qui, nelle sale e nelle vie di accesso che percorrevano la città Etrusca di Acqua Rossa, usavano le fibule. Intorno all'edificio comunale – principale struttura visitabile sul sito –, le donne e gli uomini utilizzavano queste tipiche spille di bronzo o ferro, a volte...

Piramide di Bomarzo

Ottobre 2009, un autunno asciutto e freddo rende la foresta particolarmente colorata e le permette di conservare il suo mantello di foglie. Una caratteristica che segna tutta la provincia ed ogni angolo di bosco appare splendente. In questa mattina silenziosa, dallo...

Una scelta dei monumenti e paesi più belli della Provincia

Viterbo – Città Papale

Via Ottusa nel quartiere medievale di San Pellegrino, è sicuramente uno dei vicoli più suggestivi d'Italia. Come via San Pellegrino, il ponte del paradosso, o altri vicoli che scendono verso la valle, di notte l'illuminazione curata la rende magica e trasporta il...

Una scelta dei paesaggi più scenici e naturali della Provincia

Tuscia: terra di grano

Un oceano di luce, una superficie colore oro che ondula leggeremente nella brezza dell'alba; i campi di grano, di farro e di orzo della Tuscia sono una delizia per gli occhi... Parole alle immagini...          ...

6. Cerca l’Ombra

Cercando di capire se la capitozzatura poteva presentare una certa estetica, ho contemplato la piazza e l'ho imaginata con quelli alberi ampi e verdi mai capitozzati. Che spettacolo sarebbe stato... Come quelle città di Provenza (penso a Saint Rémy de Provence ma...

Castel d’Asso

9. Castel d'Asso Necropoli rupestre ed insediamento Etrusco con Torre medievale. Difficoltà bassa. 45 min la necropoli - 3 ore con visita torre medievale. Vai alla pagina di Castel...

Marturanum

Importante sito Etrusco con tombe arcaiche molto ben conservate. Percorsi naturalistici all'interno del Parco Reg. di Marturanum. Da facile a medio a funzione dei percorsi,  30min a 5...